loader image
Tutte le news su “La Fornace”di Ciprì al Festival di Venezia!

Tutte le news su “La Fornace”di Ciprì al Festival di Venezia!

“La Fornace” cortometraggio per la regia di Daniele Ciprì realizzato insieme agli allievi della nostra scuola, vola a Venezia! E’ stato proiettato alle Giornate degli Autori, rassegna indipendente all’interno della 79 Mostra del Cinema di Venezia. La proiezione è stata anche l’occasione per consegnare, a Ciprì, il premio al Talento Creativo. 

In attesa di raccontarvi tutto noi, vi lasciamo qui tutte le news e i servizi che sono stati pubblicati da giornali locali e nazionali. E ancora un enorme GRAZIE a tutti quelli che l’hanno reso possibile!

 

 

Tre serate esclusive allo Stand Florio

Tre serate esclusive allo Stand Florio

Si ripete il nostro appuntamento annuale allo Stand Florio. Quest’anno stiamo organizzando tre serate esclusive interamente dedicate alla scuola e ai nostri allievi e l’attività svolta insieme durante l’anno scolastico.

IL PROGRAMMA:

Mercoledì 14 settembre
La prima serata, mercoledì 14, sarà occasione di incontro e rincontro di allievi e docenti, partners e ospiti d’eccezioni. Sarà l’occasione per ripercorrere l’anno accademico, le attività svolte, i progetti realizzati, e verranno consegnati agli allievi i diplomi per il compimento dell’anno accademico con la nostra scuola. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

Giovedì 15 settembre
Il 15 verrà proiettato il lungometraggio a episodi “E’ morto il cinema, Evviva il cinema!” risultato del lavoro di fine anno dei nostri allievi dell’anno accademico appena concluso. Ogni anno, Il percorso formativo di Piano Focale, culmina, alla fine dell’anno accademico, con la realizzazione dei cortometraggi di fine anno. Gli allievi dei 5 corsi collaborano nella scrittura, realizzazione e post-produzione dei progetti di fine anno. Il risultato sono 14 cortometraggi che quest’anno rappresentano 14 episodi di un film lungometraggio. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti.

Venerdì 16 settembre
Il 16 sarà una serata speciale tutta interamente dedicata al cortometraggio “La Fornace” di Daniele Ciprí, realizzato in collaborazione con la nostra scuola. Ospite d’eccezione della serata sarà proprio Daniele Ciprí, insieme al quale avremo l’occasione di vedere in anteprima il suo cortometraggio appena rientrato dalla proiezione avvenuta al 79 Festival del Cinema di Venezia, all’interno della rassegna Giornate degli autori dove al Maestro Ciprì è stato consegnato il premio al Talento Creativo. “La Fornace” è una produzione Eikona Film-Piano Focale, in associazione con Slinkset Srl e Rodeo Drive ed è un progetto realizzato insieme agli allievi dei corsi di Regia e Direzione della Fotografia della nostra scuola. Il ticket di ingresso è di 5 euro acquistabile anche online. Gli allievi della nostra scuola avranno un biglietto gratuito valido per due persone.

 

Quando: 14, 15, 16 Settembre
A che ora; 21.00
Dove: Stand Florio, Via Messina Marine, 40, Palermo
Biglietto: le serate del 14 e 15 sono a ingresso libero fino ad esaurimento posti
               La serata del 16, che sarà la serata di proiezione de la Fornace di Daniele Ciprí, il costo del biglietto è di 5 euro (acquistabile anche       online).   I nostri allievi avranno un ticket gratuito valido per due persone.

 

OPEN DAY – Giornata di Porte Aperte

OPEN DAY – Giornata di Porte Aperte

Vi diamo appuntamento Lunedì 12 Settembre presso la nostra sede di Villa Riso a Palermo per la giornata di Porte Aperte di Piano Focale. L’evento si terrà alle ore 18.00 e vedrà la partecipazione di aspiranti allievi, docenti, staff, ex allievi e tanti ospiti.

Sarà una giornata di porte aperte in cui gli aspiranti allievi della scuola potranno vedere la sede della scuola,  incontrare i docenti e lo staff di Piano Focale e approfondire il piano di studi.
Vieni a conoscerci dal vivo e scopri tutto sui nostri corsi e sulla nostra offerta formativa. Ti aspettiamo!

Quando: Lunedì 12 Settembre
A che ora: 18.00
Dove: Villa Riso, Viale dell’Olimpo 30A, Palermo
Contatti: info@pianofocalescuola.it
Telefono: 370 1392880

 

VOLIAMO A VENEZIA con “LA FORNACE” di DANIELE CIPRì

VOLIAMO A VENEZIA con “LA FORNACE” di DANIELE CIPRì

Non riusciamo ancora a crederci. Non può essere successo davvero! Il cortometraggio “La Fornace” verrà premiato nella prestigiosa rassegna le Giornate degli Autori alla 79° Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.
Per chi non ci avesse seguito finora, “La Fornace” è un cortometraggio realizzato da quel meraviglioso genio visionario che è Daniele Ciprì, docente della nostra scuola, insieme ai nostri allievi dello scorso anno accademico. 

Ma andiamo con ordine. Che l’entusiasmo ci mangia è rischiamo di essere confusionari. 

Come già successo due anni fa, anche durante l’anno accademico appena concluso, abbiamo voluto riconfermare il sodalizio didattico-artistico con il Maestro Daniele Ciprì. Il patto è più o meno questo: facciamo insieme un cortometraggio per la regia di Daniele Ciprì,  e la troupe la facciamo fare ai nostri allievi. Così i ragazzi hanno l’opportunità di vedere all’opera uno dei principali maestri del cinema italiano, e, al contempo, seguono le fasi di realizzazione di un’opera cinematografica dalla ideazione, alla progettazione e poi realizzazione e distribuzione. 

Bello no? Bellissimo, ma è più facile a dirsi che a farsi. Si tratta di un progetto, lo sapevamo da principio, impegnativo e intenso, ma bellissimo. Per fortuna c’è ancora tanta gente che decide di credere nelle cose belle e di spendersi per portarle avanti. 

Infatti questa premio è un traguardo corale. Il cinema è un’arte corale, frutto della sinergia e dell’ incrociarsi di talenti personali che messi insieme creano qualcosa di molto più grande. Nel cinema uno più uno fa millequattrocentosedici.  

Per questo motivo ci teniamo che questo sia un post di ringraziamento, perché il cinema è fatto di persone. E le persone hanno un nome e un cognome e insieme creano futuri possibili. Veri o immaginari. 

In primo luogo vogliamo ringraziare chi lo ha reso possibile, ovvero le tre società che insieme hanno fatto sì che tutto questo fosse possibile: Eikona Film aps associazione fondata dal nostro super direttore Giuseppe Gigliorosso e casa madre di Piano FocaleSlinkset For Innovation di quel drago di Daniele Occhipinti che ha creduto ed abbracciato il progetto con la forza, la passione e il vigore che lo contraddistinguono. E la mitica Rodeo Drive di Marco Poccioni e Marco Valsania, tassello fondamentale per completare l’assetto produttivo insieme al fondamentale supporto della Film Commission Sicilia.
Adesso ringraziamo uno per uno i professionisti la cui partecipazione è stata fondamentale: 

Iniziamo dal mitico Fabrizio Lupo, un’istituzione della scenografia teatrale e cinematografica italiana (per intenderci, avete presente i carri della Santuzza sotto cui vi stringete ogni notte del 14 Luglio? Sono opera sua e del suo team di talenti). Per il corto “La Fornace” è stato sceneggiatore e scenografo e  ha realizzato le scenografie grazie ai suoi professionisti dell’Alf Leila e  insieme agli allievi del Corso di Scenografia per il cinema dell’Accademia di belle Arti di Palermo (che citeremo uno per uno più avanti). 

Passiamo poi al nostro super vicedirettore Gianni Cannizzo che è stato sceneggiatore, aiutoregista e montatore del cortometraggio, insomma, come sempre “l’uomo orchestra” di tutti i nostri progetti.

Il nostro luminoso insegnante di Direzione della Fotografia Gabriele De Palo, che è stato il supervisore del reparto fotografia coordinando i ragazzi sul set ed ha anche realizzato la color correction del cortometraggio.

La splendida Samuela Cirrone che ha curato i costumi del nostro protagonista.

Valeria Gatto e Maurizio Solmona dell’Euroform che hanno curato, rispettivamente, i reparti di trucco e parrucco dandoci un enorme supporto sul set insieme ai loro stagisti Martina Gorgone e Erika Puccio.

Poi, il maestro Giuseppe Vasapolli che come sempre ci ha sorpresi tirando fuori dal cappello quelle meravigliose musiche originali del corto. 

Il genio di Salvatore Tagliavia e il suo magistrale lavoro al sound design, lo studio Marinelli che ha realizzato il mix audio e Matteo Di Simone il fonico di mix. 


Rosario Calanni, Direttore di produzione, uno dei lavori più notoriamente complessi di un set cinematografico. 

Luca Saviotti e la sua Metaphyx, eccellenza dei VFX in Italia e più volte David di Donatello, agli effetti visivi del cortometraggio. 

Ringraziamo il nostro meraviglioso attore protagonista Giorgio Portannese per la sua incredibile interpretazione, per la prima volta sullo schermo.

Ringraziamo i nostri partners Euroform e Accademia di Belle Arti per il supporto sul set.

E poi non possono mancare i ringraziamenti al mitico Salvatore Maiorana, proprietario delle Antiche Fornaci Maiorana, al Sig. Vincenzo Garifo proprietario della splendida collezione di pupi siciliani, ed ai proprietari dell’ex cinema Ambra di Palermo.

Un ringraziamento speciale all’incredibile Salvo Piparo per aver, con uno splendido gioco di improvvisazione, ideato i dialoghi e poi prestato la propria voce ai pupi siciliani, co-protagonisti del nostro cortometraggio. 

E poi ancora al team interno di Piano Focale:
Il nostro super Marco Lorusso coordinatore di produzione, la tutor Maria Francesca Tona come ispettore di produzione,  Anna Li Muli la nostra amministratrice a cui spetta il duro compito di fare i conti, Gabriella Alario e Domenico Giubilaro rispettivamente Segretaria e Progettista di Piano Focale.
Il team di comunicazione capitanato dalla nostra Communication Manager Mirella Buono, con l’irreprensibile Salvo Caruso e la preziosa collaborazione di Teresa Vitale.
E poi ci sono i nostri allievi, l’energia pulsante, la benzina che ha fatto muovere la macchina dei sogni. Li abbiamo già ringraziati mille volte ma che non ci stancheremo mai di farlo e questa volta li citiamo uno per uno.
Per il reparto Regia: Dario Barcia, Marco Cannilla, Giovanni Cusenza, Francesco Di Giuseppe, Marco Filpi, Sandro Finger, Giovanna Gambino, Alessio Incatasciato, Emanuele Lo Porto, Giuseppe Modica, Nicolò Salvo, Gabriele Vannini
Per il reparto Direzione della Fotografia: Grazia Bottiglieri, Claudio Cirrito, Germana Di Giorgio, Maria Di Pasquale, Maurizio Di Rosa, Diana Gambino, Beatrice Indelicato, Alberto Lana, Ilaria Lo Mauro, Francesco Luzio, Giovanni Nicolosi, Andrea Rampulla, Michele Romano.

A completare il reparto scenografia:
Alessia D’Amico, Coordinamento Scenografia per Alf Leila, Concetta Di Liberto, Assistente scenografa, Giulia Costumati, Coordinamento Scenografia per Accademia di Belle Arti di Palermo, Rosario Mangiapane, Attrezzista di preparazione e scena, Jamal Fath, Aiuto Attrezzista, Emilia Gagliardotto, Assistente scenografa, Miriam Mangiarotti, Aiuto scenografia. Gli Attrezzisti di preparazione e scena: Monica Andolina, Chiara Cumignano, Alessandra Guagliardito, Antonino Lo Nardo, Giulia Pagano, Gabriele Prestifilippo.

Per il reparto VFX:
Maria D’Agostini, Vfx Coordinator. I Digital Compositors: Mattia Marchegiano, Marta Miceli, Maria Francesca Sputore, Alberto Francesco Tabanelli, Sara Tomarchio, Gaia Tradico. La Matte Painter, Oriana Pioli Quero. 

E poi Marco Cannilla che ha interpretato Il Golem, Mauro Spitaleri che ha interpretato Il Puparo, Simona Occhipinti delegata di produzione per Slinkset.
Per la Rodeo Drive Clarice Cartier e Massimiliano Villani rispettivamente Responsabile cinema e Responsabile Amministrazione per la Rodeo Drive.
Mirna Summa, Segretaria di Edizione, Serena Raccuglia, Assistente costumista, Nicolò Salvo, Assistente Montatore. Ivan Monterosso che ha curato con la Lemov studio la parte di laboratorio della Post-produzione.
E poi ancora il fonico di doppiaggio, Cristiano Nasta. Il nostro ex allievo Francesco Di Giuseppe che ha curato i sottotitoli e la Stagista del I.S. Majorana per il reparto costumi, Melissa Pace;

Un ringraziamento speciale agli sponsor “I Picciotti del Capo” e la “Macelleria Garifo” ed a Pietro Garifo, Filippo Grillo, Barbara Anselmo, Roberto Lo Sciuto, Giorgio Gosetti, Gaia Furrer, Fabio Angelilli, Mazzino Montinari, Renata Santoro, Ivan Scinardo, Ritina. 

Che dire? Manca Lui, il grande Daniele Ciprì, che è stato il direttore d’orchestra di tutta questa baracca, gli occhi, il cuore e l’anima di tutto questo.
Grazie per accendere in noi la voglia di fare cinema, grazie di tutto, Maestro! 

Ci vediamo il 5 di settembre a Venezia per la proiezione de “La Fornace”! Venite? 

APERTE LE ISCRIZIONI – Ci prepariamo ad una nuova avventura!

APERTE LE ISCRIZIONI – Ci prepariamo ad una nuova avventura!

Quest’anno la nostra offerta formativa si completa con un corso annuale di recitazione, oltre ai 4 corsi professionali sui mestieri del cinema. 

Dopo la meravigliosa notizia della selezione a “Le Giornate degli autori” della Mostra del Cinema di Venezia con il corto “La Fornace” che abbiamo realizzato insieme al Maestro Daniele Ciprì in collaborazione con gli allievi dello scorso anno accademico, apriamo le iscrizioni per il nuovo anno accademico con molte novità e nuove proposte. 

Quest’anno l’offerta formativa si compone di 5 corsi, della durata di 9 mesi, con inizio lezioni Ottobre 2022. Ogni corso è un percorso formativo professionalizzante in un reparto specifico del settore cinema: Corso di Regia, Corso di Direzione della Fotografia, Corso di Montaggio, Corso di Sceneggiatura, Corso di RecitazioneUn intero anno dedicato alla formazione cinematografica che culmina con la realizzazione dei cortometraggi di fine anno, progetto quasi unico nel panorama degli istituti di formazione cinematografica in Italia. 

La nostra impostazione didattica, infatti, come ben sanno i nostri allievi degli anni scorsi, ha una vocazione estremamente pratica;
il piano di studi si compone non solo da lezioni frontali in aula, indispensabili per acquisire solide basi teoriche, ma principalmente da laboratori, tirocini, lavori di gruppo e principalmente stage in vere produzioni cinematografiche.
I nostri docenti sono tutti professionisti in attivo nel settore cinematografico internazionale e grazie a loro siamo riusciti  a consolidare relazioni stabili col settore cinema sul territorio che ci consentono  di svolgere un ruolo decisivo di ponte tra la formazione e il mondo del lavoro

Questo ha permesso, ai nostri allievi, di svolgere durante l’anno accademico stage in produzioni come “Il Delitto Mattarella” di Aurelio Grimaldi e “La Particella Fantasma” firmata Slinkset srl e di essere poi chiamati come stagisti, terminato l’anno accademico, anche sul set di progetti del calibro di  “Incastrati” di Ficarra e Picone.  

In più, il nostro sodalizio artistico col regista e direttore della fotografia Daniele Ciprì, ormai docente in pianta stabile della scuola, permette agli allievi di seguire uno dei maestri del cinema italiano nella creazione di un’opera completa, dalla sua progettazione alla sua realizzazione. 

Ogni anno, infatti, ci impegniamo nella realizzazione di un cortometraggio, per la regia di Daniele Ciprì, la cui troupe è composta dagli allievi. In questo modo è nata “La Fornace” cortometraggio prodotto da Eikona film-Piano Focale, Slinsket srl e Rodeo Drive, in selezione ufficiale alle Giornate degli Autori della 79° Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. 

Un percorso formativo intenso, dunque, che culmina nella realizzazione dei cortometraggi di fine anno, progetto ambizioso in cui,  alla fine del percorso formativo teorico-pratico, gli allievi dei 5 corsi collaborano, creando una vera produzione cinematografica, nella scrittura, realizzazione e post-produzione dei corti di fine anno. Ogni allievo, secondo il corso di appartenenza, recita o firma la regia/direzione della fotografia/sceneggiatura o montaggio di un corto, di cui sarà il caporeparto mentre forma parte della troupe nei cortometraggi firmati dai colleghi. In questo modo ogni allievo sarà in grado di acquisire dimestichezza con ciascun ruolo del reparto in cui si è specializzato. 

Da questa esperienza, nell’anno accademico appena concluso, sono nati ben 13 cortometraggi ognuno dei quali rappresenta un episodio di un lungometraggio ad episodi dal titolo “È morto il cinema! Evviva il cinema” che verrà proiettato il 15 Settembre allo Stand Florio nelle magnifiche serate annuali ricche di ospiti d’eccezione che organizzeremo in chiusura dell’anno accademico appena concluso. 

Mentre un anno accademico si chiude, ci prepariamo al nuovo anno con ospiti d’eccezione, nuove attività e collaborazioni importanti.  

Tutti i nostri corsi sono a numero chiuso e l’inizio delle lezioni è previsto per Ottobre 2022

Formare i talenti del futuro, questo è il nostro obiettivo! Vuoi far parte della famiglia di Piano Focale?  Per avere maggiori informazioni sui corsi e sulla scuola puoi contattarci via mail a info@pianofocalescuola.it o contattare il numero 370 1392880.