Gianluca Liguori

Legislazione cinematografica

Gianluca Liguori nasce il 9 marzo (di un po' di anni fa); sognatore e con inclinazioni artistiche (non gliene vogliano gli artisti veri). Poi - però - si laurea in giurisprudenza (ché ad architettura, abbandonata dopo un paio di mesi, c'era la matematica). Laureato con il massimo dei voti inizia la pratica forensee supera l’abilitazione all’esercizio della professione forense; professione che tutt’ora svolge (perché – con latinismo tipico dei legulei di vecchio stampo - “Venter non patitur dilationem” e di qualcosa si deve pur campare).Per non uscire di senno, nel tempo libero, coltiva le sue passioni. Il Cinema certamente una delle più grandi. In quest’“ottica”, un po’ per sfida, un po’ per gioco, partecipa ad un corso di formazione/laboratorio multimediale organizzato dall’Università degli Studi di Palermo - DAMS e finisce coinvolto, qualche anno dopo, in un progetto cinematografico indipendente come direttore di produzione. In quel contesto impara che dietro ogni problema (tanti) c’è sempre una opportunità.