DOMANDE FREQUENTI

Quali sono i corsi della scuola di cinema Piano Focale?

Regia, Direzione di Fotografia/Tecnica di Ripresa, Sceneggiatura, Montaggio cinematografico, Produzione e Audio.
A questi si aggiungeranno dei Workshop che verranno comunicati in seguito.

Chi sono gli insegnanti?

Gianni Cannizzo (Regista)
Aurelio Grimaldi (Regista)
Daniele Ciprì (Direttore della fotografia e regista – corso full immersion)
Giuseppe Gigliorosso (Sceneggiatore e regista)
Alessio Vassallo (Attore – corso full immersion)
Paolo Pintacuda (Scrittore e sceneggiatore)
Francesco Romeo (Sceneggiatore)
Marco Maria Correnti (Regista)
Gabriele De Palo (Direttore della fotografia)
Rosario Calanni Macchio (Organizzatore generale della produzione)
Ivan Monterosso (Montatore – Effetti speciali digitali)
Anna Fici (fotografa di scena)
Laura Inglese (Scenografa)
Barbara Anselmo (Costumista)
Ugo Flandina (Operatore di ripresa – montatore)
Gianluca Liguori (Avvocato – Diritto d’autore)
Cristiano Nasta (Ingegnere del suono)
Francesca Fiore (Make-up artist)
Mimmo Giubilaro (Storico del cinema)
Gigi Borruso (Attore)
Salvatore Tagliavia (Fonico presa diretta)
Gaspare Catania (Color correction – montatore)
Gemma Randazzo (Segretaria di edizione)
Emiliano Bonaffini (Operatore di ripresa)
Marco Lorusso (Tutor)
Desideria Rayner (Montaggio)
Alessio Vassallo (Recitazione)

Quali sono le materie e come è strutturato il corso di Regia?

Le materie del corso di regia sono:
Regia
Laboratorio di regia – Full Immersion con Daniele Ciprì
Aiuto Regia e Assistente alla regia
Linguaggio cinematografico
Tecnica di ripresa
Talè – lo sguardo cinematografico (Regia 2)
Storia del cinema
Analisi del film
Segretaria di edizione

Cenni di:
Recitazione
Direzione della fotografia
Produzione
Sceneggiatura
Montaggio
Post-produzione audio
Audio presa diretta
Costume
Trucco
Scenografia

Il corso di regia inizierà il mese di ottobre, avrà una durata di 8 mesi con incontri 3 volte a settimana. Per avere informazioni più dettagliate riguardante il corso clicca qui

Quali sono le materie e come è strutturato il corso di Direzione di Fotografia/Tecnica di Ripresa?

Materie:
Direzione di fotografia
Laboratorio di direzione della fotografia – full immersion con Daniele Ciprì
Tecnologia fotografica e cinematografica
Linguaggio cinematografico
Illuminotecnica
Tecnica del movimento della macchina da presa
Laboratorio di ripresa e tecnica di illuminazione
Color correction
Tecnica di ripresa con macchine Reflex
Fotografia di scena
Storia del cinema
Segretaria di edizione

Cenni di:
Regia
Trucco
Costume
Montaggio
Scenografia
Sceneggiatura
Produzione
Audio presa diretta
Macchinismo e Elettricismo

Il corso di direzione di fotografia/tecnica di ripresa inizierà il mese di ottobre, avrà una durata di 8 mesi con incontri 3 volte a settimana. Per avere informazioni più dettagliate riguardanti il corso clicca qui

Quali sono le materie e come è strutturato il corso di sceneggiatura?

Il corso di Sceneggiatura inizierà il  ad ottobre 2021.

  1. Struttura della storia e teoria del personaggio
    Verrà analizzato il processo di sviluppo che da un’idea porta alla futura scrittura di una sceneggiatura cinematografica. Elementi cardine che verranno affrontati e approfonditi sono il soggetto, la struttura e il personaggio con il suo arco di trasformazione.
  2. Dal Paradigma alla narrazione per immagini
    Verranno fornite le conoscenze per strutturare una storia scritta per il cinema. Di fondamentale importanza saranno l’analisi del paradigma, la struttura in tre atti e la cura della drammaturgia, propedeutici alla stesura del trattamento e della futura sceneggiatura.
  3. Scrittura e riscrittura
    Il modulo fornirà le competenze pratiche di scrittura cinematografica con particolare attenzione alle regole formali di scrittura e al linguaggio. Si darà poi particolare rilievo al processo di riscrittura e alla valutazione e risoluzione dei problemi di struttura e drammaturgia.
  4. L’Architettura ed il tema
    Verranno indagate le relazioni tra le parti che compongono l’unità di un’opera e analizzati gli schemi narrativi di un film che sono più ingegnosi e creativi. Verrà data rilevanza al concetto di “tema” come idea trainante della storia e sarà oggetto di studio il modo in cui il tema viene dispiegato e sviluppato in una scrittura raffinata ed elegante.Esempio di lezione: La ricerca del tema in una serie di film (di Q. Tarantino, di A. Pietrangeli, di M. Gondry, di I. Bergman, di A. Desplechin, di D. Fincher, di J. e E. Coen, di L. e J. P. Dardenne).
  5. L’Adattamento
    Saranno messi a fuoco alcuni criteri per il lavoro da svolgere quando si passa da un testo letterario a un film. Tramite esempi magistrali di adattamenti , si sperimenteranno gli accorgimenti e i processi che  definiscono tale operazione e si renderà chiara la differenza tra linguaggio cinematografico e linguaggio letterario.
  6. Tecniche e struttura della sceneggiatura
  7. Le regole dell’astrazione
    Cos’è il concetto di astrazione e cos’è il metalinguaggio? Ci soffermeremo sui casi in cui il cinema riflette sul cinema mentre racconta una storia e ci cimenteremo in una prova di scrittura di scene che contengano un richiamo a scene di film già realizzati.
  8. Il Linguaggio cinematografico
    Ora che abbiamo imparato a scrivere una sceneggiatura, come si traduce l’idea narrativa e la sua trasposizione scritta in immagini in movimento? Come si passa dalla sceneggiatura alla messa in scena? Verrà analizzata la grammatica ed il linguaggio cinematografico dall’inquadratura, ai movimenti di macchina, al montaggio per capire come passare dalla scena scritta a quella girata.
  9. I rapporti tra regia e sceneggiatura
    Il regista sarà poi colui che avrà il compito di tradurre la scrittura in immagini oltre che di dirigere l’intera opera. Qual è il rapporto tra la regia e la sceneggiatura? Cosa succede quando il regista è anche autore del film? Attraverso lo studio di differenti approcci alla sceneggiatura da differenti registi capiremo come interagiscono le due figure professionali.
  10. Storia del cinema
    Ripercorreremo insieme la storia del cinema internazionale fino ai giorni nostri, analizzandone l’evoluzione sia nella scrittura che nei temi, nelle storie raccontate e nella messa in scena.

 

Quando inizierà il corso di Montaggio?

Il corso di Montaggio inizierà il mese di novembre, avrà una durata di 8 mesi con incontri 2 volte a settimana.

Si farà pratica?

Si, tutti i corsi di Piano Focale uniscono la teoria alla pratica. Ogni allievo realizzerà un cortometraggio in funzione al proprio corso di studi. La scuola di Cinema Piano Focale ha sempre permesso ai suoi allievi di mettersi alla prova con esercitazioni, stage, tirocini e la realizzazione di cortometraggi. Si faranno lezioni anche sul set. All’interno del corso di regia e direzione della fotografia sarà avviato un  workshop full immersion pratico con il regista Daniele Ciprì .

Quanti giorni la settimana?

Dipende dal corso che sceglierai. I nostri corsi di Regia e Direzione della Fotografia/Tecnica di Ripresa si svolgono 3 volte a settimana. I corsi di Sceneggiatura e di Montaggio cinematografico si svolgono 2 volte a settimana.
Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata ai nostri corsi.

Cosa devo fare per iscrivermi?

Devi compilare il modulo che troverai nelle pagine dei corsi. Successivamente sarai contattato dalla segreteria di Piano Focale e ti dovrai recare di persona nella sede della scuola a Villa Riso in viale dell’Olimpo 30/a per completare l’iscrizione. Tutti i corsi sono a numero chiuso. Per tutte le informazioni è possibile telefonare al numero 370 1392880 o inviare una mail a info@pianofocalescuola.it.

Mi posso già iscrivere?

Si, sono aperte le iscrizioni per il corso di regia, sceneggiatura e di direzione della fotografia/tecnica di ripresa.

Quali sono gli orari delle lezioni?

Corso di regia:
LUNEDÌ dalle ore 16:00 alle ore 20:00 (4 ore)
MERCOLEDÌ dalle ore 15:00 alle ore 21:00 (6 ore di esercitazioni pratiche)
VENERDÌ dalle ore 16:00 alle ore 20:00 (4 ore)

Corso di sceneggiatura:
LUNEDÌ e VENERDÌ dalle ore 17:00 alle ore 20:00 (3 ore)

Corso di direzione di fotografia/tecnica di ripresa:
LUNEDÌ e MERCOLEDÌ dalle ore 16:00 alle ore 20:00 (4 ore)
VENERDÌ dalle ore 15:00 alle ore 21:00 (6 ore di esercitazioni pratiche)

Chi si può iscrivere?
La scuola è aperta a tutti gli appassionati di cinema senza limiti di età.
Dove si trova la sede della scuola?

A Palermo presso VILLA RISO, in Viale dell’Olimpo, 30A.
Per saperne di più si può telefonare al 370 1392880 oppure inviare una email a info@pianofocalescuola.it.